L’Associazione Nazionale Assistenti Sanitari (As.N.A.S.) è stata fondata nel 1986 su iniziativa di Giannina Calzolari e si è costituita con atto del 26.01.2002, ai sensi dell’art. 36 del Codice Civile.

"L’Associazione, le cui finalità generali fondamentali e costitutivamente fondanti sono la salvaguardia e la valorizzazione della figura professionale dell’assistente sanitario, sotto i profili culturale, formativo, scientifico, professionale, giuridico, deontologico e sociale, opera per l’esclusiva tutela della specifica attività svolta dai professionisti e la collaborazione con il Ministero della Salute, le regioni, le Province Autonome di Trento e Bolzano, le aziende sanitarie e gli altri organismi ed istituzioni sanitarie pubbliche.

In particolare l’Associazione persegue i seguenti scopi:

  1. l’elaborazione di ricerche, studi, piani, proposte, interventi finalizzati alla realizzazione della mission associativa, con riguardo alla formazione della figura e all'esercizio della professione;
  2. l’impegno alla partecipazione alle strategie e ai momenti attuativi dell'ECM (Educazione Continua in Medicina) con riguardo agli assistenti sanitari formati e operativi;
  3. l’organizzazione di iniziative informative e formative dirette agli assistenti sanitari ed agli aspiranti alla professione e più in generale ai target di interesse;
  4. l’instaurazione di rapporti di collaborazione con le Istituzioni a livello nazionale, regionale e locale, con le Autonomie locali, i soggetti del Sistema socio-sanitario, il Sistema Universitario e le Organizzazioni Sindacali, promuovendo la conoscenza dell’identità, delle competenze e delle responsabilità della figura;
  5. l’instaurazione di rapporti di collaborazione con Associazioni rappresentative delle altre professioni presenti nel Sistema socio-sanitario e a livello internazionale, nonché con le Società scientifiche;
  6. il monitoraggio continuo del rispetto da parte delle Istituzioni nazionali, regionali e locali, in particolare appartenenti al Sistema socio-sanitario, nei confronti degli assistenti sanitari operanti nelle medesime, delle specifiche competenze attribuite alla figura dal D.M. 17.1.1997, n.69: “Regolamento concernente l'individuazione della figura e relativo profilo professionale dell'assistente sanitario” (G.U. n.72 del 27.3.1997), negli ordinamenti didattici dei percorsi formativi e nello specifico codice deontologico;
  7. la prioritaria sollecitudine, in qualsiasi sede e momento, verso la valorizzazione del patrimonio storico, culturale e professionale della figura dell’assistente sanitario, tipica, elettiva, specifica della prevenzione e promozione della salute, anche attraverso il contrasto risoluto verso eventuali iniziative, di qualsiasi fonte, tese a profilare figure professionali comunque sovrapponibili o alternative rispetto a quella dell'assistente sanitario;
  8. l’adozione di interventi sollecitatori nella direzione dell’inserimento della figura dell'assistente sanitario nel sistema ordinistico innovato delle professioni, mediante la istituzione di un Ordine e di un Albo specifici ed autonomi;
  9. l’elaborazione, l’approvazione e la diffusione di un codice deontologico specifico dell'assistente sanitario, anche tramite la costituzione di un apposito gruppo di lavoro;
  10. l'adozione di interventi e strumenti informativi diretti ai Soci e la partecipazione a momenti di socializzazione organizzati anche in collaborazione con altre associazioni e con Istituzioni, di carattere culturale, scientifico e divulgativo, ai vari diffusi livelli di interesse, regionale, nazionale, internazionale.

Per il perseguimento dei propri scopi l’Associazione potrà avvalersi delle risorse professionali dei propri Soci e di collaborazioni esterne, nonché mediante l'utilizzo dei sistemi e mezzi di informazione e comunicazione specializzati e comuni. L’Associazione non potrà esercitare attività imprenditoriali e partecipare ad esse, salvo quelle necessarie per le attività di formazione continua.

L’Associazione non ha finalità sindacali"

(art. 2 dello Statuto AsNAS)

L’Associazione Nazionale Assistenti Sanitari (AsNAS) è l’unica associazione riconosciuta dal Ministero della Salute come maggiormente rappresentativa di tutti gli assistenti sanitari, con Decreto Ministeriale 14 aprile 2005, Decreto Ministeriale 19 giugno 2006, Decreto Direttoriale 30 luglio 2013 e Decreto Direttoriale 28 luglio 2014.

AsNAS è presente su tutto il territorio nazionale, articolata in 17 sezioni regionali per essere il più vicino possibile alla realtà dei Soci.

AsNAS rappresenta tutti gli assistenti sanitari d’Italia, partecipando ad Organismi di carattere nazionale quali:

È presente con propri rappresentati alle Commissioni delle tesi di laurea dei corsi di laurea in assistenza sanitaria di diversi Atenei.

Partecipa a livello regionale e nazionale alla consultazione per la definizione del fabbisogno formativo annuale su convocazione delle diverse Regioni e Province Autonome e del Ministero della Salute.

Attachments:
FileDescriptionFile size
Download this file (Atto_costitutivo AsNAS.pdf)Atto_costitutivo AsNAS.pdf 592 kB
Download this file (Statuto AsNAS.pdf)Statuto AsNAS.pdf 250 kB