Nell’ambito della Fase II del progetto Servizi Alcologici Mappati (SAM) viene avviata un’attività denominata Collaboriamo Insieme, composta da due sotto-azioni: Protocolli di Intesa e Incontri di Rete

L’azione Protocolli di Intesa prevede la sottoscrizione di accordi con le associazioni del privato sociale, le strutture ospedaliere e i vari ordini professionali di interesse, presenti in ogni provincia della Regione Lazio. Ciò consentirà, nell’ottica di una condivisione di modalità operative, di potenziare la coerenza degli interventi psico-sociali e delle attività di volontariato e di assistenza sociale.
L’azione Incontri di Rete prevede un’attività di divulgazione, che si concretizzerà in una serie di incontri e conferenze per i cittadini della Regione Lazio, per gli operatori delle ASL e del privato sociale per far conoscere i servizi che riguardano tutte le dipendenze: alcolismo, tossicodipendenze, fumo, gioco.
Molta importanza verrà data allo sviluppo di sinergie con le associazioni che si occupano di migranti e nuove povertà (CESV, SPES, Case del Volontariato, sportelli per genitori separati, Osservatori per il lavoro, Centri per l’Impiego). Particolare attenzione verrà data alle associazioni che si occupano delle popolazioni Rom, Sinti, ecc. Inoltre gli inviti verranno rivolti alle associazioni che si occupano di immigrazione e dei senza fissa dimora come ad esempio Caritas e Comunità di Sant’Egidio. Questa azione sarà propedeutica anche all’individuazione di eventuali sedi decentrate per l’ulteriore sviluppo su base territoriale del servizio alcologico regionale al fine di estendere le attività di prevenzione, cura e riabilitazione dei soggetti con patologie alcol-correlate su tutto il territorio regionale.
Anche AsNAS Sez. Lazio ha attivato un protocollo d’intesa con il Centro di Riferimento Alcologico per la Regione Lazio (CRARL): il CRARL e l’AsNAS si impegnano alla diffusione delle informazioni nel territorio riguardo le metodologie di prevenzione e cura per le Problematiche e Patologie Alcol Correlate (PPAC), avviando in collaborazione e sinergia, un processo di studio e verifica della qualità delle attività che si svolgono.
In questo contesto è stato realizzato a Frosinone il giorno 19 maggio 2016 il convegno “COME AFFRONTARE LA DIPENDENZA DA ALCOL - L’integrazione Bio-Psico-Sociale e il progetto SAM”. L’evento rientra nelle Azioni del Progetto SAM che prevede lo svolgimento di incontri sul territorio: Incontri di Rete, in collaborazione e sinergia con le realtà territoriali del SSN, del Volontariato e dell’Associazionismo sociale, in un’ottica di integrazione. L’evento risponde alla necessità di dare divulgazione alle Linee Guida per il trattamento dell’alcolismo per tutti i servizi, che sono chiamati ad occuparsi di questa problematica. Considerando la base bio-psico-sociale e la multidisciplinarietà propri del Disturbo da Uso di Alcol, è necessario uniformare le procedure atte a individuare, valutare e curare le problematiche alcol correlate.

Organi

AsNAS Sez. Lazio
Via Leone IV, 38
00192 Roma

E-mail: lazio@asnas.it
 
Presidenza
Macedonio Alessandro
Cell. 366/6622496
Tel. 06/49974968 (Uff.)
Fax 06/49974961
E-mail alessandro.macedonio@uniroma1.it
 
Vicepresidenza
Poligioni Mario
Tel. 335/1657970
E-mail m.poligioni@tiscali.it
 
Segreteria
Barbato Michela
Tel. 333/3592404
Email: birma@tiscali.it 
 
Tesoreria
Franceschini Daria
Tel. 340/2849633 
E-mail dariafrance@hotmail.it