Sezioni regionali

Il prossimo 19 settembre, presso il Magazzino 26 del Punto Franco Vecchio di Trieste, si svolgerà il “CONVEGNO NAZIONALE PORTI 2017 - Piani mirati di prevenzione e buone prassi - Strumenti per il miglioramento della sicurezza nel lavoro portuale”.

Il convegno è organizzato dall’Azienda Sanitaria Universitaria Integrata di Trieste, l’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Orientale, l'INAIL regionale Friuli Venezia Giulia e l'INAIL DiMEILA Roma. E' patrocinato, tra gli altri, dalla sezione friuliana dell'Associazione Nazionale Assistenti Sanitari.

A dicembre 2018 è stato pubblicato il Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario, approvato dalla Commissione nazionale per la formazione continua.

Per rendere più agevole la consultazione del documento, il Servizio sanitario regionale Emilia-Romagna, Agenzia sanitaria e sociale regionale, in collaborazione con Agenas ha realizzato l'opuscolo "ABC sull’ECM. Domande e risposte dal Manuale sulla formazione continua del professionista sanitario".

In questo opuscolo (il cui download è disponibile nella presente pagina), i contenuti del Manuale sono stati suddivisi in capitoli e riorganizzati in domande e risposte.

Sono stati pubblicati on-line i materiali didattici utilizzati nel corso della giornata di studi "Chi ha paura dei vaccini? Filosofia, etica, comunicazione", che si è tenuta a Bologna l'8 settembre 2017 presso l'Auditorium Regione Emilia-Romagna.

L'incontro, nato dalla consapevolezza che nel nostro Paese la copertura vaccinale sta calando - soprattutto relativamente a morbillo-parotite-rosolia - ha avuto l’obiettivo di comprendere, analizzare e comunicare le ragioni del fenomeno da differenti punti di vista: comunicazione, semiotica, filosofia della scienza, bioetica e storia della medicina.

L'AUSL della Romagna, l'Università Alma Mater di Bologna, AsNAS e SItI organizzano per venerdì 15 settembre il seminario "L'assistente sanitario: esperienze a confronto".

La giornata seminariale rientra nell’ambito dell’integrazione Università-Aziende sanitarie e costituisce l’occasione per affrontare tematiche orientate ad un confronto sull'occupabilità e la crescita personale e professionale dei laureati nel corso della loro carriera.

Si è concluso il Forum Risk Management in Sanità tenutosi alla Fortezza da Basso a Firenze dal 28 novembre al 1° dicembre 2017. AsNAS Sezione Toscana ha fortemente voluto partecipare a questa esperienza, anche spinta dalla nuova presidente dott.ssa Francesca Matarazzo. Gli sforzi congiunti di molti soci toscani hanno portato all'allestimento di uno stand di tutto rispetto con materiale realizzato ad hoc: una brochure e dei poster relativi alla realtà lavorativa toscana, gadget promozionali e un poster illustrato nella giornata conclusiva dalla collega dott.ssa Civeli relativo al lavoro di ricerca svolto per la sua tesi di laurea.
Nei vari giorni del forum abbiamo respirato un'aria davvero positiva per la nostra figura professionale, caratterizzata dal confronto e dalla voglia di collaborare in contesti multidisciplinari per elevare il livello delle prestazioni erogate dai servizi sanitari. Molti sono stati gli spunti di riflessione offerti da medici e dirigenti delle varie aziende sanitarie di tutto il territorio italiano che si fermavano al nostro stand.