Sezioni regionali

Gli Assistenti Sanitari dell’ASUR - Area vasta 2, quali operatori professionisti della prevenzione, promozione ed educazione alla salute, hanno partecipato al Progetto Ccm “Sistema di Sorveglianza sugli otto determinanti di salute del bambino, dal concepimento ai 2 anni di vita, inclusi nel Programma GenitoriPiù”.

Il loro è stato un ruolo chiave nella sorveglianza dei determinanti di salute (assunzione di acido folico, consumo di alcol e tabacco in gravidanza e in allattamento, allattamento al seno, posizione in culla, vaccinazioni e  lettura ad alta voce) proprio perché figure fondamentali nei centri vaccinali in cui si recano le mamme con i loro bambini. Infatti tale personale, adeguatamente formato al fine di eseguire una rilevazione appropriata, ha invitato le neomamme a compilare un questionario dai contenuti e formulazione degli item omogenei. Le rilevazioni sono state realizzate in occasione delle sedute vaccinali, indicativamente al 3°, 5°, 12°, 15° mese di vita del bambino (secondo il calendario vaccinale).

L’assistente sanitario, una volta ritirato il questionario e controllatane la completa e corretta compilazione, ha consegnato all’utente un dépliant informativo sugli otto determinanti di salute del bambino da prima del concepimento ai due anni di vita. Si è creata così un’occasione di incontro e di informazione che ha rinforzato la relazione con le madri e la possibilità di implementare un rapporto di fiducia con le stesse.

La XXI edizione di Porte Aperte alla Sapienza si svolgerà nei giorni 11, 12 e 13 luglio 2017, in programma: 

  • stand informativi nei viali della Città universitaria dalle 9.30 alle 18.00
  • presentazioni delle facoltà in Aula magna
  • performance musicali e teatrali delle orchestre Sapienza e degli attori di Theatron - Teatro antico alla Sapienza
  • apertura straordinaria dei Musei Sapienza

 

Lo scorso 21 giugno, presso il Caffè Letterario sito a Roma in Via Ostiense, si è tenuta la seconda edizione della serata Swing organizzata dal Coordinamento Regionale delle Professioni Sanitarie del Lazio. Aderiscono al Coordinamento le associazioni rappresentative delle diverse professioni sanitarie tra cui l'AsNAS – sezione Lazio. Ed è proprio grazie all'AsNAS, in particolare al socio Mario Poligioni – attuale vice presidente – che è stato possibile

Nell’ambito della Fase II del progetto Servizi Alcologici Mappati (SAM) viene avviata un’attività denominata Collaboriamo Insieme, composta da due sotto-azioni: Protocolli di Intesa e Incontri di Rete

Mercoledì 14 giugno 2017, si è riunita l’Assemblea dei Soci AsNAS della Sezione Puglia-Molise-Basilicata, durante la quale si è discusso di diversi temi, tra questi l’impegno della sezione a svolgere un censimento di assistenti sanitari attraverso un questionario on-line i cui risultati daranno forma a un Report, che evidenzierà le necessità assunzionali a livello locale, in particolare per il raggiungimento degli obiettivi previsti dal PNP e per la definizione del fabbisogno formativo.